Progetto Coaching

La ricerca della centratura e dell’equilibrio

Siamo consapevoli dell’importanza del contenimento dei contatti per arginare la diffusione dell’infezione da Covid19, in questo periodo è messo alla prova il nostro esistere sociale, è molto importante mantenersi saldi in una situazione  estremamente complessa.

L’essere saldi, centrati significa muoversi in un contesto con la mente chiara rispetto allo scopo che si vuole perseguire. La mente chiara ci consente di essere efficaci ed è in stretta relazione con il concetto di calma e di giusta tensione.

Calma e giusta tensione si perseguono con l’allineamento mentale e corporeo, dove la corporeità è strettamente connessa alla dimensione percettiva quindi alla capacità di ascoltare il nostro corpo che in modo autonomo ricerca continuamente l’omeostasi, l’equilibrio.

La mancanza della capacità di ascolto dei segnali deboli, ci anestetizza lasciando spazio allo squilibrio e alle emozioni forti.

Come ottenere la calma e la giusta tensione?

Possiamo ottenerla attraverso la respirazione addominale, nel fermarsi ad ascoltare  le tensioni muscolari portando la nostra attenzione per rilassare ogni parte; attraverso l’osservazione della propria postura per modificarla quando scomposta.

Un altro elemento che ci consente di arrivare alla centratura è l’abbandono (fiducia), il lasciarsi andare nel flusso del vortice dei pensieri e delle rigidità. Lasciarsi andare significa anche pulire la mente dal superfluo.

Se sono centrato ed equilibrato non nuoto contro corrente. Se sono centrato ed equilibrato, la corrente mi sostiene nel percorso da compiere.

Ultimi post
Blog Updates