Progetto Coaching

Settembre

Finchè ci sarà l’autunno, non avrò abbastanza mani, tele e colori per dipingere la bellezza che vedo
Vincent van Gongh

 

Quando ero bambina, settembre era il mese del nuovo inizio;

nell’aria si respirava una nuova energia che seguiva il caldo estivo, le scuole erano prossime a riaprire e andare in cartoleria era una esperienza emozionante.

Entrando si respirava il profumo della carta, della cancelleria, dei nuovi libri; settembre era la ripresa della quotidianità permeata dal lento cambiamento.

Ora è tutto più veloce e questa quotidianità richiede di preparare il piano A, il piano B e forse anche il piano C….

Prepararsi a settembre ora, è costruire la propria forza per affrontare il nuovo, ciò che non si può pianificare, ciò che richiede una valutazione immediata e una rapida risposta;

prepararsi a settembre ora, significa prepararsi con lo sguardo orientato all’imprevisto e il respiro profondo nel momento presente.

 

Scopri il progetto VITALITA’! SCRIVIMI!

Ultimi post
Blog Updates